In Italia 1 bambino su 3 è sovrappeso, siamo tra i primi in Europa

“Come trasformare il problema dell’obesità infantile in un’opportunità di crescita per te e per i bambini della tua città”

Ecco come abbiamo codificato il metodo definitivo che ha risolto in anticipo il problema a 14.783 bambini italiani.

Scopri come anche tu puoi aiutare i genitori della tua città a ottenere lo stesso risultato, facendo di questo il tuo prossimo lavoro.

Lo dice Ministero della Salute: l’Italia ai primi posti in Europa con il 20,9% di bambini in sovrappeso e il 9,8% di obesi. Non ci voleva quest’ultima notizia ufficiale per capirlo. Se conosci genitori con bambini piccoli avrai notato che:

  • Stanno troppo spesso seduti sul divano a giocare col tablet;
  • Sono pericolosamente attratti da merendine e bibite gassate
  • Sono già un po’ troppo nervosi per la loro età;
  • Fanno fatica a legare con nuovi amichetti;
  • Passano troppo tempo senza genitori, parcheggiati tra asilo e nonni;

 

Secondo l’autorevole EUFIC, il Consiglio Europeo per le Informazioni sugli Alimenti: “i bambini trascorrono sempre più tempo in attività sedentarie che spesso prevedono l’uso di dispositivi elettronici, mentre in passato si trattava prevalentemente di televisione, che è stata affiancata in tempi recenti da computer, laptop e altre apparecchiature a schermo a cui i bambini sono esposti significativamente. (Fonte: Rapporto EUFIC sull’obesità infantile).

Non c’è molto da sentirsi in colpa o mettersi a fare i moralisti.

Questi bambini sono figli di questi tempi: stanno pagando il prezzo di uno stile di vita che nasce da genitori così impegnati da non riuscire a dedicarsi come vorrebbero alla crescita equilibrata dei loro piccoli.

Sempre secondo l’EUFIC, i fattori determinanti per l’obesità infantile, sono proprio “l’alimentazione e le abitudini alimentari, l’attività fisica, la sedentarietà e la componente psicosociale.

Un altro studio, tutto italiano, ci riporta che l’80% dei bambini tra 24 mesi e 5 anni ha accesso ad un tablet. Scarica QUI il rapporto completo del Centro per la Salute del Bambino.

La stragrande maggioranza di questi genitori così impegnati vorrebbe tanto un aiuto, e la domanda è proprio questa:

“Come mai oggi i genitori hanno così tanto bisogno di un aiuto che un tempo non sembrava necessario?”

Questo aiuto sono quasi costretti a chiederlo perché, per come adesso è strutturata la nostra società:

  • Non hanno occasioni da offrire ai figli per far si che crescano in maniera naturale.
  • È quasi impossibile avere una vita relazionale di quartiere, non ci fidiamo più a lasciare i figli in cortile.
  • Molte famiglie hanno entrambi i genitori impegnati nel lavoro e quindi stanno poche ore in casa.

 

Per tutti questi motivi, il tema della delega educativa diventa molto stringente, perché “a chi lasciamo questi bimbi” è ormai diventata la preoccupazione principale.

Ti sembra reale questa situazione?

Se la risposta è “SÌ”, quello che stiamo per condividere con te potrebbe fare anche al caso tuo.

Scoprirai infatti che puoi voltare questa situazione a tuo vantaggio.

In Italia abbiamo 2.036.354 bambini e bambine tra i 2 e i 5 anni.

Immagina l’area intorno a te, mediamente ci sono circa 4mila piccoli di questa fascia di età, in una territorio di 150mila abitanti.

Di questi 4mila, il 99% ha genitori che vivono nelle condizioni di disagio appena descritte e – ascolta bene – 1 su 3 vive già nello status di obeso o è nelle condizioni di diventarlo a breve.

Stiamo parlando del fatto che dalle tue parti ci sono 4mila bambini, i cui genitori non sono pienamente consapevoli di avere un problema grosso come una casa, oppure se lo sanno, non sanno a chi rivolgersi e – di questi – circa 1333 che stanno già nel problema fisico di sovrappeso o obesità.

Stiamo parlando di bambini che non sanno neanche più impugnare una penna, per il troppo tempo trascorso con il tablet. Bambini che stanno perdendo la loro motricità fine, come diffuso dalla prestigiosa testata “The Guardian”.

Potrebbe interessarti sapere come restituire la felicità a questi genitori offrendogli LA soluzione al problema dei loro figli e come fare di tutto questo il tuo prossimo lavoro?

“Che significa che questa situazione può essere vantaggiosa per me?”

Non vogliamo sembrarti cinici, per carità. Anzi, il problema esiste di per sé anche senza di noi. Se noi facciamo questa cosa è proprio perché l’abbiamo presa come una missione quella di restituire a questi bambini una dignità di essere umano togliendoli dall’isolamento che i tablet e i telefonini, la TV e i videogame stanno costruendo intorno a loro.

Quello che anche tu puoi fare da oggi è prender parte a questa missione e spostarti dalla parte della soluzione.

Se la situazione è quella che è,  TU puoi offrire una soluzione definitiva grazie al nostro metodo della Motricità Ovale sperimentato con successo da 13 anni a questa parte su oltre 280mila bambini nel mondo.

Da oggi ANCHE TU, come i nostri 218 affiliati in tutto il mondo (39 in Italia) puoi offrire a questi genitori la speranza che il loro bambino, già dai 2 anni:

  • Possa praticare un’attività che lo faccia sviluppare dal punto di vista motorio.
  • Possa imparare a relazionarsi con altri bambini sia singolarmente che in gruppo;
  • Possa scoprire un nuovo modo di trascorrere ore di qualità insieme ai suoi genitori.

 

Inoltre un bambino che incontra una attività motoria già a 2 anni svilupperà una percezione di sé e una sicurezza in sé stesso che è quella che forse un tempo si acquisiva arrampicandosi sugli alberi o facendo capriole nel cortile, realtà che ormai non esistono più.

“Si ma dove sta l’idea!?”

il nostro metodo Motricità Ovale applica gli elementi della Motricità di Base:

  • all’ambiente del pallone ovale;
  • a bambini e bambine da 2 a 5 anni;
  • in maniera strutturata;
  • in maniera divertente!

 

Stai cominciando a unire i puntini?

La Motricità Ovale offre tre fra le cose più ricercate dai genitori:

  • Una continuità didattica. NON attività occasionali ma un un metodo che si sviluppa per tutti gli anni dell’asilo.
  • Un metodo strutturato. Lezioni settimanali di durata adeguata all’età di tuo figlio, adeguata alle SUE capacità motorie e alla SUA capacità attentiva, per 3 anni di fila.
  • Un pre-sport, cioè ha l’ambizione di offrire un’occasione di sviluppo motorio utile per l’avvicinamento a qualsiasi sport.

 

Tutti questi alleati, tutti questi benefici CONCENTRATI IN UN SOLO CORSO sono possibili con la Motricità Ovale perché SOLO NOI:

  • Mettiamo al primo posto la crescita relazionale del bambino.
  • Lavoriamo sullo sviluppo simmetrico del corpo del bambino.
  • Rendiamo dinamico e divertente ciò che è sempre stato noioso
  • Promuoviamo il tempo di qualità tra genitore e bambino.

 

In 13 anni le abbiamo viste davvero tutte. Ecco perché Rugbytots è differente da tutto ciò che esiste in giro. Sono sufficienti 4 immagini per spiegare l’unicità del nostro metodo rispetto ad altre attività:

1) Rugbytots confrontato con altre attività, secondo i fattori: Divertimento Vs. Efficacia
2) Rugbytots confrontato con altre attività secondo i fattori: Socialità Vs. Simmetria dello sviluppo
3) Rugbytots confrontato con altre attività o momenti della giornata secondo i fattori: Dinamismo Vs. Socialità
4) Rugbytots confrontato con altre attività o momenti della giornata secondo i fattori: Tempo Vs. Qualità del rapporto con i genitori

Ciò che bambini e genitori apprezzano maggiormente di Rugbytots è il saper rendere tutto più divertente, perché tutto il contenuto motorio e pedagogico viene espresso con un atteggiamento divertente e giocoso.

Lo sappiamo, i corsi di Ginnastica o di Educazione Motoria di base sono poco attrattivi, sono NOIOSI. Non solo, ma in alcuni casi addirittura gli istruttori sembrano fare a gara a “vendersi” come gli scienziati della situazione.

I nostri coach al contrario non mettono mai il “camice bianco” eppure hanno una profonda e vasta preparazione tecnica che all’esterno non si traduce in lezioni interminabili e noiose sessioni ma viene vissuta dal bambino come se fosse una festa di compleanno. Guarda questo breve video per renderti conto:

Play Video

L’esperienza del bambino DEVE essere divertente e spensierata

e, anche se sotto c’è un grande lavoro tecnico e pedagogico, questo deve risultare il più leggero possibile. Il bambino ha bisogno di serenità nel fare queste attività, senza lo stress del risultato a tutti i costi.

Questo è tanto più importante da comprendere se consideriamo che viviamo in un mondo in cui sempre più mamme e papà con in testa modelli assolutamente deviati di “campione” (ballerina e calciatore) affidano i propri figli a pericolose pseudo-maestre e pseudo-allenatori che usano questi poveri cuccioli come ‘sfogatoio’ dei propri mancati successi, sottoponendoli a programmi così lontani dalla loro dimensione.

In nome di una rigidità e un professionismo senza senso per queste età, bambine-ballerine e bambini-calciatori vengono mortificati nel corpo e nell’anima, costretti a fare cose che a loro non interessano minimamente e che purtroppo segneranno per sempre la loro identità, in nome di una perfezione che non esiste.

Se a questo punto ti stai chiedendo:

“Come posso partecipare a questo progetto e quali vantaggi mi aspettano?”

Se vuoi far veramente parte della soluzione, quello che puoi fare è aprire un centro Rugbytots nella tua città.

  • Se vuoi contribuire alla crescita sana di bambini piccolissimi
  • Se vuoi diffondere i valori del rugby in maniera concreta
  • Se vuoi fare di questa iniziativa la tua nuova attività lavorativa

Questa è la promessa che ti facciamo:

Ti insegneremo come creare un attività a tutta tua, che aiuti in concreto la comunità intorno a te con un metodo che tenga veramente in forma questi bambini e li aiuti facendo prevenzione e che ti consenta di guadagnare il giusto e l’onesto per i tuoi sforzi.

Potrai entrare in contatto con qualcosa di unico al mondo, perché Rugbytots comprende 4 fatti evidenti, indiscutibili e raramente individuabili in una qualsiasi azienda:

  1. Rugbytots ha inventato un settore: la Motricità Ovale.
  2. Rugbytots è specializzata: bambini da 2 a 5 anni.
  3. Rugbytots è leader mondiale: 219 centri in 18 nazioni in 5 continenti.
  4. Rugbytots è 100% tradizione: nasce in Inghilterra, dove il rugby è nato nel 1823.

 

Il risultato che ti promettiamo

Recuperi l’investimento entro 12 mesi, iniziando a produrre utili prima di quanto tu creda sia possibile.

Se ti interessa approfondire per sapere come faremo, e con quali numeri, non devi fare altro che riempire il modulo di candidatura in fondo a questa pagina.

“Ma dove sta scritto che devo investire 13mila € per salvare i bambini dall’obesità? Posso fare la mia parte anche senza”.

Ci mancherebbe. Puoi fare ciò che vuoi.

Noi abbiamo scelto la strada di fare le cose per bene. Per fare le cose per bene ci vuole formazione, pratica, attrezzature valide, abbigliamento serio, classi a numero chiuso, 2 coach per 12 bambini, un marketing che funzioni e una infrastruttura di personale di assistenza pagato bene.

Tutto questo costa, ma noi abbiamo il sistema definitivo per risolvere il problema, punto.

Alle chiacchiere da bar rispondiamo con i fatti:

  • 13 anni nel settore (da 7 in Italia)
  • 219 centri aperti nel mondo
  • 39 centri attivi in Italia
  • 424 Comuni serviti
  • 1433 Coach nel mondo
  • 199 Coach in italia
  • 3951 Lezioni a settimana (mondo)
  • 384 Lezioni a settimana (Italia)
  • 281.759 Iscritti nel mondo

         (dati aggiornati a aprile 2019)

”Che esperienza mi appresterò a vivere come affiliato?”

Come titolare di un centro Rugbytots vivrai un’esperienza con molte sfaccettature. A livello “umano” avrai tante sensazioni forti grazie al grande insegnamento che riceverai dai bambini.

Anche se hai l’impressione di dare tu qualcosa a loro – scoprirai che i bambini hanno tanto da insegnarti con la loro disarmante semplicità.

Pensa che bello quando arriveranno i primi bambini a quando avrai successo col tuo centro, comincerai da subito anche a rientrare del tuo investimento.

Bambini che difficilmente dimenticheranno quanto li hai fatti star bene durante le lezioni, ti vorranno bene e i genitori ti ringrazieranno per averli strappati al divano e al tablet. Ti sentirai davvero una persona realizzata.

Avrai trovato il lavoro della tua vita, sarai diventato un punto di riferimento della comunità, i bambini parleranno di te a scuola.

“Perché dovrei credere a ciò che dite?”

Non stare a sentire noi, guarda piuttosto le testimonianze di alcuni dei 39 affiliati, che una volta erano seduti lì dove sei tu ora, ad osservarci, e che poi hanno scelto di entrare in squadra con noi.

Guarda ad esempio come ha risolto questo problema Federico Ghiglione da Genova: non sarebbe fantastico se fosse possibile anche per te?

(Trovi tutte le altre testimonianze sul nostro canale Youtube Rugbytots Italia Franchising)

Ogni giorno, da quando cominceremo a lavorare insieme, la sera andrai a letto stanco ma felice ripensando a quanti bambini avrai coinvolto nella tua squadra e quanti genitori ti avranno ringraziato per avergli dato un modo di educarli a stare in gruppo.

Sai quanti genitori ti saranno grati perché finalmente, grazie a te, i loro figli cominceranno a collaborare a casa? È già successo migliaia di volte. E finalmente grazie al lavoro che faremo insieme, tu avrai finalmente il lavoro dei tuoi sogni. Attento però:

 

NON scegliere solo sull’onda della passione

Resta coi piedi per terra, oggi devi risolvere prima un po’ di cose:

  • Probabilmente sei ancora alle dipendenze di qualcuno
  • Non sai neanche da dove partire per fare l’imprenditore
  • Non conosci neanche l’ABC del Marketing
  • Non sai come si legge un bilancio
  • Va bene cercare di risolvere il problema dei bambini contro l’obesità…

 

…Ma non è che devi rischiare di rimetterci il fegato e i tuoi risparmi.

Se non ti senti ferrato come imprenditore non è colpa tua, è che proprio non ci sono mai state le basi in Italia perché qualcuno te lo insegnasse.

Qui subentriamo noi con la forza del franchising. Facciamo lavoro di squadra.

Come risolviamo noi questo problema in Rugbytots?

L’ambiente della palla ovale è per definizione fondato sulla forza del gruppo e dell’organizzazione, piuttosto che sull’individuo e sulla bravura personale. E’ uno sport che richiede e offre rispetto delle regole e forma sin da piccoli, individui in grado di relazionarsi.

Insieme a noi – come una squadra – vedrai tutte le procedure nel dettaglio durante un programma di formazione completo di 6/8 settimane. Sarai costantemente in contatto con un tutor in carne e ossa per tutto il tempo necessario anche dopo la formazione.

  • Sei operativo in 6-8 settimane
  • Puoi iniziare ad incassare sin dal 1º Open Day
  • Oltre i 13mila € della Starting Fee, ti basta un capitale di funzionamento di 5-7mila € invece che di 20, 30, 40mila.

 

“Come mi aiuterete a ottenere questo risultato?”

  • Con uno schema pronto di pianificazione eventi che non lascia nulla al caso.
  • Esclusiva di zona sul Sistema proprietario Rugbytots e sull’uso del marchio Rugbytots.
  • Formazione che ti verrà data da un franchisee di successo (esperienza diretta, non da un professsorino).
  • Manuale Operativo: la guida completa punto per punto su gestire un centro Rugbytots.
  • Un centinaio di documenti pronti (contratti per palestre, GDPR etc.).
  • Manuale del Sistema di Prenotazione online esclusivo Rugbytots.
  • Due manuali di giochi proprietari illustrati.
  • Programma delle feste di compleanno Rugbytots.
  • Revisione semestrale dei documenti per eliminare gli errori e raffinare le procedure.
  • Accesso al gruppo interregionale di affiliati.
  • Accesso protetto e riservato in cloud alla documentazione.
  • Accesso protetto e riservato al Sistema di prenotazione.
  • Accesso criptato ad un account personale di posta ufficiale Rugbytots
  • Supporto email.
  • Supporto telefonico con numero dedicato.
  • Tutta la grafica coordinata in circa 80 formati diversi, con i tuoi contatti di lavoro (mail e telefono), pronta per la stampa.
  • Puoi visitare la casa madre in UK e fare un’incredibile esperienza diretta di formazione e una lezione di coaching in inglese.
  • Con un Tutor che ti segue passo dopo passo anche dopo la formazione iniziale.

 

“In quanto tempo raggiungerò questo risultato?”

  • Dal 1° giorno di attività con i bambini
  • Il programma di formazione iniziale ti mette nelle condizioni di aprire dopo 6-8 settimane
  • Recuperi l’investimento entro i primi 12 mesi
  • Avviato bene il primo anno – magari anche il 2º – puoi dedicare un impegno via via minore

 

In questo settore:

  • Nessun altro ti chiede un investimento così basso per il valore che ti dà in cambio
  • Nessun altro ti rende operativo da zero in sole 6-8 settimane
  • Nessun altro ti mette in condizioni di recuperare l’investimento entro i primi 12 mesi
  • Tutti gli altri ti costringono ad acquisti minimi di materiale.
  • Tutti gli altri ti costringono a pagare costi fissi extra (che mangiano parte dei tuoi incassi)

 

“Perché Rugbytots ha successo dovunque apra?”

Perché non abbiamo inventato solo un sistema, abbiamo creato una categoria che non esisteva prima: la Motricità col pallone ovale.

Da 13 anni nel mondo – 6 in Italia – Rugbytots è l’unico programma strutturato, dinamico e divertente di motricità ovale rivolto ad un target preciso (i bambini tra 2 e 5 anni) che utilizza i valori del rugby per insegnare a bambini così piccoli a stare insieme agli altri, giocando e divertendosi.

Non lo diciamo noi, lo dicono i genitori che ci portano i loro piccoli: 

Estratto da analisi di mercato 2018
Estratto da analisi di mercato 2018

“OK voglio saperne di più. Quali sono i prossimi passaggi?”

1.Contattaci

Riempi il modulo in fondo a questa pagina e facci sapere perché vuoi aprire.

2. Accordo di Riservatezza

Ti inviamo una mail per mantenere segrete le procedure che ti sveliamo.

3. Ricevi a casa le informazioni di base

Appena ci restituisci la Riservatezza firmata, ricevi a casa le info di legge.

Riempi il modulo!